📁
Brasile Portale sui viaggi in Brasile con informazioni riguardanti San Paolo, Rio de Janeiro, Natal, Salvador Bahia, Fortaleza e l'Amazzonia nonche' un efficace sistema di prenotazione hotel e acquisto voli last minute ed economiciBrasile
Geografia > Geografia umana

I legami con l'Africa

Negli anni recenti, il Brasile ha promosso una politica ecenomica volta a trovare nuovi mercati nei Paesi in via di sviluppo, nel tentativo di frenare il forte "deficit" della bilancia commerciale (dovuto essenzialmente alla importazione di greggio) con un rilancio delle esportazioni. Si sono così aperti ai prezzi competitivi del Brasile i mercati del Medio ed Estremo Oriente e dell'Africa.

In Africa, gli scambi più frequenti avvengono con le ex-colonie portoghesi, con cui il Brasile degli ultimi anni ha mutato da tempo il tradizionale approccio filo-coloniale.

Il maggior partner è l'Angola. Se a Luanda si circola sugli autobus, sono i mezzi usciti dalle fabbriche brasiliane della Mercedes-Benz. Anche il Mozambico rappresenta un ottimo mercato per l'industria brasiliana. La General Electric do Brasil fornisce tradizionalmente al governo di Maputo le locomotive per la rete ferroviaria. Inoltre, gli esperti brasiliani hanno lavorato negli anni scorsi al programma mozambicano di riforme agricole. Se consideriamo il fatto che la tecnologia brasiliana è fortemente competitiva con quella occidentale per i bassi costi della manodopera, non mancano le possibilità per reimpostare sul piano produttivo e della cooperazione gli antichi legami coloniali con le terre d'oltreoceano.

Argomenti nella stessa categoria